.
Annunci online


Diario


22 dicembre 2006

I maestri del cattivo gusto

Di ritorno dalla mia pausa etilica avrei voluto raccontarvi alcune cose. Avrei voluto, per esempio, dirvi che (parafrasando un grande film) ho bevuto vini che voi umani non potete nemmeno immaginare (Eraclito diceva che non ci si bagna mai nello stesso fiume; io dico che dopo certe esperienze non si resta la stessa persona). Più avanti, se ne avrò ancora voglia, farò un resoconto.

La giornata di oggi però (o meglio di ieri, vista l'ora) ha completamente sconvolto tutto quello che avevo in mente di scrivere. La tragica scomparsa di Welby (esattamente come quella di Luca Coscioni che oggi mi sembra così vicina in senso temporale) mi ha colpito particolarmente anche per le modalità che certamente scateneranno polemiche infuocate. Il senso di scoramento poi è stato amplificato da certe dichiarazioni dei soliti noti.

Mi domando come sia possibile che a poche ore dalla morte di Welby, alcuni personaggi non abbiano trovato niente di meglio da fare che gridare all'arresto dei dirigenti Radicali e del medico anestesista di Cremona. Invece di porsi alcune domande, di capire che forse una parte dell'Italia è molto più avanti di certe sciocche posizioni integraliste ed intransigenti di matrice cattolica (attenzione al termine, "cattolica" non "cristiana") hanno pensato bene di invocare le manette. Sono senza parole.

Da parte mia non posso che ringraziare Piergiorgio Welby per la sua battaglia politica, per quello che in questi mesi ha fatto e per come ha avuto la capacità di portare sul tavolo della politica un tema importante e necessario come quello dell'eutanasia e del testamento biologico anche e soprattutto per garantire ai "tanti Welby" presenti in Italia una visibilità che altrimenti non avrebbero mai avuto.

Sugli integralisti poi, niente da aggiungere: ormai questo paese ne è infestato.




permalink | inviato da il 22/12/2006 alle 1:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa
sfoglia     novembre        gennaio
 
 

Home
Il mio profilo

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

blog letto 1 volte

Rubriche

Diario
Fatti e Strafatti
Bibliotechiamoci
Absit iniuria verbis
A life uncorked
Penne pulite
La posta del cuore